Torta di albicocche e mandorle

Farina, acqua e zucchero fanno a zuffa,

nocciole e mandorle se ne fanno beffa,

la cannella è lì che sbuffa.

Ecco il pisto, ma che fa s’aggueffa?

Sto po’ per l’ammoniaca che non abbuffa

e pensar che ella non s’acceffa.

Sto tortin ha generato un ribaldo

a cui può rimedio solo il forno caldo.

Ingredienti per 15 porzioni

– per la base:

  • 2 tuorli
  • 1/2 bicchiere acqua
  • 180 gr. burro morbido
  • 75 gr. zucchero a neve

    – per la farcitura:

  • 250 gr. albicocche secche
  • 250 gr. mandorle tritate
  • 5 uova
  • 250 gr. farina
  • 250 grammi zucchero a neve
  • 250 gr. burro morbido
  • Preparazione
    Albicocche: tagliarle a metà e lasciarle in acqua per 24 ore circa.
    Base: Cominciare a lavorare con un cucchiaio di legno zucchero e burro, poi aggiungere gli altri ingredienti, mescolare e lavorare con la frusta elettrica.
    Mettere il composto in freezer mentre si prepara la farcitura.
    Farcitura: Seguire i passi sopra per la preparazione.
    In una teglia di alluminio quadrata medio/grande cominciare a stendere la Base in maniera uniforme, in cima poi stendere la farcitura e guarnirla con le mezze albicocche affondandole un poco nella crema.
    Infornare in forno pre-riscaldato a 130 gradi per almeno 40 minuti.
    Una volta sfornato decorare con zucchero a neve e panna liquida qua e la.

    Leave a Reply

    Fill in your details below or click an icon to log in:

    WordPress.com Logo

    You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

    Twitter picture

    You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

    Facebook photo

    You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

    Google+ photo

    You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

    Connecting to %s