Che il mondo diventi un Orchestra

Vi racconto di questo film documentario (2003) che un amica di blog mi ha fatto arrivare direttamente a casa due giorni fa. Praticamente la storia del montaggio di una performance bilaterale: sullo stage 200 ragazzi tra gli 8 e i 20 anni hanno danzato “il Rito della Primavera” di Strawinsky diretto dalla Filarmonica di Berlino. La visione di un lavoro completamente collettivo si concretizza. Allora una domanda forse logica mi viene in mente. E’ la seguente.

Se un orchestra:

  • sa trasmettere una musica cosi bella ad un audience cosi vasta nello stesso tempo.
  • sa esprimere coordinazione e armonia nel tempo e ritmo (Rhythm is it!)
  • e’ composta da persone di diverse estrazioni sociali.
  • e’ guidata da persone che sanno mettere da parte del tutto il proprio ego, al servizio di qualcosa piu importante e grande.

Allora perche noi umani che abitiamo questo mondo non ci comportiamo come fossimo una enorme orchestra? Sono sicura che e’ possibile.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s